Spetteguless da parrucchiere

Sono due giorni che combatto con blogger che non và e visto che il pc mi abbandona sempre nei momenti migliori ho deciso di ricorerre ai ripari rubando il pc del marito, comodo no?
La bella notizia é che oggi ho approfittato per andare dal parrucchiere perchè ero in condizioni pietose, della serie che pure nano junior mi guardava con uno sguardo di disapprovazione e un barbone l’altro giorno mi ha indicato il parrucchiere più vicino. Se avessi avuto questi capelli negli anni ottanta sarei stata figa, il capello bicolore senza taglio andava di moda, al massimo ti scambiavano per la cugina di Boy George no?

Ma nel 2012 non è consentito quindi stamattina mi sono concessa un semi-restyling (la prossima tappa la settimana prossima) e devo dire che finalmente, dopo anni di tradimenti vari, ho trovato un parrucchiere che mi piace. Persone tranquille, tatuate quanto basta, angolo sopracciglia e unghie, e parrucchiere che non parlano troppo. Perchè io quelle che passano il tempo a ciarlare proprio non le tollero, che magari tu ti vuoi un attimo rilassare e devi sentire sto parlottare continuo nelle orecchie.
E poi volete mettere che mi sono pure sfogliata riviste che a casa non compro mai scoprendo che Jhonny strafigo Depp si lascerà con Vanessa dopo 14 anni, oppure che questa primavera andrà il Miami style, sono notizie fondamnetali eh!
E poi visto che ci siamo volevi porvi un quesito: entra nel negozio una ragazza bellissima, una di quelle che ti giri anche se andasse in giro con un sacco di juta, ben fatta, alta, insomma un belvedere anche da occhio femminile e come era vestita? Con dei leggings con una maglia cortissima. Ora da quando i leggings ( o fuseaux che mi piace di più) hanno sdoganato i pantaloni abbandonando il ruolo di collant coprenti? Quando è diventato lecito usare delle calze come pantaloni che lasciano intravedere pure i nei sul sedere?
Perché va bene la libertà nel vestirsi ma un pò di buon gusto non guasta giusto?

Ps per chi non lo sapesse vanno di moda le meches alle Belen, cioè con la ricrescita a vista. Fate voi!