I love asparagi

La primavera è bella perché regala frutta e verdura nuova dopo i mesi invernali, e una delle cose che amo di più sono gli asparagi.

 Oltre ad essere buoni fanno anche bene essendo ricchi di nutrienti come il folato, necessario allo sviluppo nervoso del feto e alla salute del cuore; contengono inoltre antiossidanti e fibre che favoriscono il corretto funzionamento dell’intestino.
Gli asparagi vanno acquistati solo se hanno le punte chiuse di colore verde scuro e gambi sodi, vanno consumati entro due/tre giorni e conservati in frigo con la base avvolta in carta da cucina umida.
Io li cucino in vari modi, da cotti al vapore e conditi con un filo d’olio, a condimento per la pasta dopo averli sbollentati, saltati in padella e uniti a parmigiano e pepe nero, perfetti da accompagnare a uova sode o usati come ingrediente della frittata.
Si è capito che mi piacciono?

Una ricetta buona e di di sicuro successo è riso pilaf accompagnato da asparagi al vapore

Gli ingredienti per il riso sono:

800 ml di brodo vegetale
300 gr di riso basmati
1 cipolla piccola
70 gr di burro
1 pezzetto di cannella

Il procedimento lo trovate su giallo zafferano e vi assicuro che piacerà a tutti, bambini compresi.

post signature