La verità è…

La verità è un mare di fili d’erba che si piegano al vento;
vuol essere sentita come movimento, assorbita come respiro. 
E’ una roccia solo per chi non la sente e non la respira; quegli vi sbatterà sanguinosamente la testa.
                                                                                                   Elias Canetti

Ho trovato questa citazione su un libro che mio padre sta leggendo e mi ha colpito tantissimo.

Troverete sempre qualcuno pronto a dirvi che la verità non sta mai da una sola parte, ma è veramente così? Secondo me no, la verità è una soltanto ma cambia il modo di percepirla. Forse per questo mi ha così colpito questa frase, la verità è lì, ferma e solida come una roccia, ma gli occhi di chi la guarda cambiano tutto. E la volontà di imporre le proprie verità è foriera di grandi danni.

Eppure basterebbe poco, basterebbe che fosse la tolleranza a dettare i nostri passi. Sarebbe bello vedere la ricchezza nella possibilità di conoscere una verità diversa dalla nostra.
Essere come spighe di grano, cullate dal vento della vita, pronti a vedere la diversità e gioirne. E’ così che voglio vivere, amando la vita e le sue varietà, beandomi del poterle vedere.

Buona felicità a tutti.

Ps. ho ritrovato questa foto, che ritrae uno dei diritto universali dei bambini e ve la posto

post signature