L’immagine che gli altri hanno di voi corrisponde alla verità?

La scorsa settimana ho scritto questo post in cui mi presentavo e non sapete quanto piacere mi ha fatto leggere i  vostri commenti. Ma c’è stato un commento lasciato da Bunny che mi ha sorpreso,

mi sembra che tu sia così sicura, così organizzata e consapevole e io invece mi sento sempre una bambinona pasticciona. Rendermi conto che abbiamo la stessa età mi ha scioccata 😉 complimenti Laura per essere come sei

Intanto ringrazio l’autrice del commento, ma è proprio leggendo le sue parole che mi sono resa conto che spesso l’idea che gli altri si fanno di noi non corrisponde perfettamente alla nostra idea di noi stessi. Vi capita a volte di guardarvi dal di fuori e non riconoscervi sempre? A me qualche volta si, e quelle parole mi hanno fatto pensare a questo.
Non è la prima volta che qualcuno mi dice che sono organizzata quindi ci sono varie possibilità:

  1. sono bravissima e per questo tutti mi amano
  2. sono una persona normale che però trasmette la passione delle cose che fa, e vive immersa nel planning giornaliero
  3. sono una donna con scarse capacità organizzative ma mistifica molto bene.
(chi indovina riceverà in regalo l’ultimo libro di Moccia o Vespa, a scelta)
La verità è che dietro uno schermo è facile nascondere le proprie debolezze, ma io mi sono resa conto di amarmi tanto anche per per la mia imperfezione. E’ solo cercando di migliorare me stessa che sto scoprendo tante cose che mi appassionano, è solo scoprendo che tanti mi leggete e commentate che metto una grande passione in quello di cui scrivo.
Il succo è questo, spesso l’idea che gli altri hanno di noi non corrisponde alla verità assoluta sulla nostra persona, ma saperla ci può aiutare a migliorare. L’uomo è un animale sociale ed essere accettato gli piace, e chi sono io per smentire questa tesi?
Certo non credo che diventerò mai una di quelle da planning settimanale, però magari posso iniziare con i post-it sullo schermo per ricordarmi di svuotare la lavatrice.
Ora vado che devo svuotarla sul serio la lavatrice.
Baci

post signature