Google chiama ed io rispondo ;)



No, non sono impazzita. O meglio, non più del solito.

Quanti voi leggono le statistiche del blog? E quanti di voi controllano le chiavi di ricerca con cui google rimanda al vostro blog?
Ora, a parte i post sul terrazzo e sulla pasta frolla che vanno fortissimi, ci stanno alcune chiavi di ricerca davvero strane, e diciamolo, anche inquietanti.

Lo sapete che sono una donna appesa ad un filo? Secondo voi che vuol dire? No perchè mi interessa davvero tanto sapere perchè vengo considerata tale. Forse google sa qualcosa di me che io ignoro? Forse sa che mi rimane poco? Forse sa che il filo che mi separa dalla follia è davvero sottile?
Mr google che vuol dire? Io le frasi sibilline non le tollero, mi fanno salire l’ansia che ci posso fare.

Ma mica finisce qui, chi mai sarà arrivato a me con “tradire con un parrucchiere“? Giuro che io questa cosa non l’ho mai scritta
1° perchè il mio parrucchiere è gay, ma gay gay, di quelli che ti chiamano amore e ciccina bella e tresor
2° perchè ho da poco cambiato con un gruppo di donne.

Oibò…forse sono io la traditrice? Mi ha sgamato pure google, non si riesce ad essere delle clienti infedeli e pure a tenere il blog perdindirindina (oddio ho scritto perdindirindina?)

E adesso la più bella: avventure di sesso con le suocere.
Cioè?
Intanto vorrei conoscere il pazzo che pensa una cosa del genere. Neanche a beautiful sono arrivati a tanto. No aspettate come non detto, beautiful ha avuto anche questo. Si lo so che starete pensando, si, ogni tanto lo guardo mentre mangio perchè mi fa troppo ridere. E’ come guardare una cosa di cui non ti spieghi l’esistenza, tipo un gatto a  due teste.
Un gruppo di ninfomani che abitano in una metropoli da milioni di persone ma che si sposano e si accoppiano solo tra di loro.
E donne che rimangono incinte se solo guardano le dite dei piedi senza calze. Fantastico!

Ma tornando in tema, io giuro e rigiuro che non ho mai avuto un’avventura con mia suocera.
Perchè se anche diventassi lesbica e gerontofila, ma proprio mia suocera? No ma scherziamo?

E adesso visto che sono sicura non l’essere l’unica con le chiavi strane di ricerca, vi va se facciamo un contest?

Scrivete un post sulle chiavi di ricerca con cui arrivano al vostro blog, poi commentate  e lasciate il link al vostro post qui sotto.

Dai partecipate numerosi e diffondete il verbo!

Ah dimenticavo, come regalo…
niente!

post signature