Si parte! Saluti e raccomandazioni

Quest’estate mi sembra non essere mai iniziata, il caldo si è affatto abbondantemente sentire, ma se il marito non sta con noi non è vacanza.
La settimana prossima si parte, si torna nella mia terra natia, e trascorreremo lì le nostre vacanze, immersi nei sapori e negli odori del mio paese e del mio mare.
Non credo che riuscirei a vivere di nuovo lì, troppo difficile come realtà, ma sono legata a quel post da un legame viscerale ed ogni volta che riesco a tornare sono strafelice.
Rivedere quelle strade, la casa dove sono cresciuta, la mia spiaggia, il giornalaio, il lungomare, tutti luoghi intrisi di ricordi di vita; me ne sono andata è vero, ma mi rimane dentro l’appartenenza a quel luogo e non credo che questo cambierà mai. La mia è una terra difficile per certi versi, ma anche stupenda e se ti entra dentro è difficile che vada via.

Il blog entra in modalità downshifting, magari qualche incursione fotografica ci sarà, ma ho bisogno pure io di un periodo di ricarica. Sono stati otto mesi intensi e vi ringrazio tutti per la partecipazione, sia quelli che passano sempre e sia chi passa solo ogni tanto, mi avete fatto crescere e magari chissà, anche trovare la mia strada. I vostri commenti mi hanno aiutato parecchio, mi hanno tenuto compagnia e spesso fatto ridere, spero di ritrovarvi a settembre!

Vi ricordo pure i miei contatti social, perchè il blog si riposerà ma io con l’Icoso ci sarò sempre (mi viene pure il dubbio che sia dipendente…)
il mio profilo twitter
la pagina del blog su facebook
il profilo instagram

Mica vi vorrete perdere le incursioni in terra calabra tra melanzane alla parmigiana, granite, gite per borghi storici, e tanti sani pettegolezzi da spiaggia?

Intanto auguro buone ferie a chi partirà, e buona permanenza a chi resterà o è già tornato, un bacione grande!

post signature