“Come eravamo” contest

il secondo da sinistra è mio padre 🙂

Io ho una passione per le fotografie, specialmente per quelle vecchie, ingiallite che odorano di storie passate, magari anche dimenticate.
Qui in casa ne ho pochissime, ma quando vado dai miei genitori, apro quei cassetti stracolmi di ricordi e le guardo e le riguardo, e mi piace pensare a come vivevano allora, farmi raccontare la vita delle persone ritratte, e guardare gli anni in cui sono state scattate.
E’ proprio vero che una foto riesce ad imprimere molto più della sola immagine, perché guardandola dopo molti anni (in questo caso decenni) si vede subito la differenza. Tutto è diverso, anche lo sguardo dei bambini, non trovate?

Ad Agosto, essendo giù in vacanza ne ho fotografate qualcuna con l’ Icoso e, a dire il vero, avevo pure lanciato un contest su instagram solo che quasi nessuno mi ha calcolato.
Ma io sono testarda, e non mi faccio buttare giù da questi colpi alla mia autostima, e quindi, anche se magari neanche voi mi calcolerete, ho deciso di riproporlo sul mio piccolo blog.

Non sapevo quale foto scegliere, ed alla fine non ho scelto, perché le adoro tutte

Sono tutte foto scattate tra gli anni ’40 e la fine degli anni 50 e sono tutte foto di famiglia.

Di non mio vi posto una foto bellissima della fotografa e amica Malocchiomoody, di cui vi avevo già parlato qui, in occasione della caccia al tesoro di Mammafelice.

1950 c.a.

Allora vi piace questa idea? Se qualcuno vuole condividere vecchie foto, anche meno vecchie delle mie ovviamente, è il momento di farlo 😉

Niente scadenze!

post signature