Torte in pasta di zucchero

fonte: storie di zucchero


Uno dei ricordi che ho dell’infanzia è mia madre che prepara le nostre torte di compleanno, le torte che, ammettiamolo, solo lo spauracchio delle organizzatrici di feste.
Siamo capaci di fare centinaia di panini e rustici, ma la paura che il pan di spagna non si gonfi è come un avvoltoio che gira sulla nostra cucina.
I miei esperimenti in fatto di torte sono venuti ottimi in quanto a gusto, ma per vergogna non vi posto le foto, torte piene di amore ma abbastanza orrende da vedere.

Poi qualche anno fa hanno fatto la loro comparsa le torte in pasta di zucchero, soluzione perfetta per mascherare imperfezioni, e per rendere speciale una torta.
La pasta di zucchero si può compare già fatta nei negozi specializzati, ma ho preferito cercare delle ricette che potessero aiutare le audaci che si sentono pronte a questa sfida culinaria.
Alla fine ho scelto di segnalarvi due blog che ne parlano, perché ho provato entrambe le pdz di cui si parla nelle ricette e mi piacciono entrambe.
La prima che vi segnalo è Serena, bravissima foodblogger e fotografa di storie di zucchero e questo è il post in cui spiega la ricetta che usa.
Lei è bravissima, creativa e ogni cosa la fa con amore, e vedrete dalle sue foto che è capace di piccoli capolavori.
L’altra ricetta è più semplice ma ottima, ed è la ricetta che usa una mia carissima amica, e la potete trovare sul blog della sorella giuliaandgiudi.
Io non so se mai ci proverò, ma ammetto di essere molto curiosa di vedere che sgorbi sono capace di creare 😉
E voi, cake designer del mio cuore, vi cimentate in cucina o preferite comprarla?