Basilico sott’olio

Io non sono una di quelle che rimpiange il caldo d’inverno, mi piace il susseguirsi delle stagioni, lo stare sul divano con la coperta mentre fuori piove, uscire nelle belle giornate di sole con il vento freddo che fa arrossire le gote.
Ogni cosa ha un tempo, ed ogni stagione ha le sue atmosfere magiche.
La natura però ci viene incontro permettendoci di portare nella cucina invernale i sapori estivi attraverso le conserve.

Questo è un esperimento che avrei voluto fare l’anno scorso, ma il mio basilico si è suicidato in agosto per il troppo caldo, e la stessa cosa è successa quest’anno 🙁
Sono ricorsa quindi al basilico acquistato, ma sono comunque contenta del risultato.
Il basilico sott’olio è un’idea geniale secondo me, perché io ne sento sempre la mancanza in certi piatti, e così lo potrò usare ed essere pure contenta per averlo fatto con le mie mani!
La ricetta l’ho presa nella miniera del blog “la regina del sapone”, e la troverete facile facile da realizzare.
Io ho messo il mio facendo questo stupendo packaging, e scusate se è poco 😉