Ricette macrobiotiche, nuvolette di porri e alici

Io ho una passione per il fritto, come credo il resto della popolazione mondiale ;), ma ammetto di non essere bravissima a farlo, quindi raramente mi cimento.
L’altro giorno però, al corso di cucina macrobiotica ci hanno fatto insegnato questa sfiziosa ricetta, che io ho subito provato a fare perché ha come ingredienti due cose che amo, le alici e i porri.
E’ un fritto abbastanza leggero, ed è venuto veramente buono, spugnoso e saporito al punto giusto.
Ingredienti per 6 persone
 
100 gr di pasta madre
300 gr di acqua
3 porri
500 gr di farina
300 gr di alici
sale
olio di girasole

Si mescolano acqua, farina e pasta madre, e dopo averli resi omogenei, si aggiungono i porri tagliati a fettine e le alici tagliate a pezzetti.
L’impasto vede risultare non troppo liquido, perché dopo la lievitazione i porri rilasceranno un po’ di liquido, e rischierete così di avere una pastella troppo liquida per la frittura.
Il tutto deve lievitare circa due orette, perché la pasta madre deve lievitare. Una volta passato questo tempo si mescola il tutto e si frigge nell’olio profondo e caldo; considerate che io ogni nuvoletta che vedete è un cucchiaio di impasto.
Ps per vedere se l’olio è abbastanza caldo, mettete un po’ di impasto, se risale subito in superficie facendo le bolle, la temperatura è quella giusta.
Buon appetito