La mia settimana #3

Abbiamo passato questa settimana tappati a casa per lo streptococco e stamattina abbiamo esagerato salendo in terrazza insieme; il tempo era bellissimo, il sole caldo e solo poche nuvole macchiavano il cielo. E Sofia ha fatto quello che tutti i bambini fanno quando si ritrovano davanti delle lenzuola stese, ha iniziato a correrci in mezzo, e si è divertita un mondo. Ed io mi sono divertita scattando foto, perché ormai porto l’icoso ovunque, consapevole che ogni attimo può essere magico e degno di essere immortalato.

Nonostante qui faccia quel freddo strano che ti fa sudare se metti una cosa una nticchia più calda del dovuto, ho tirato fuori le cose invernali, e anche se ho caldo me le metto lo stesso e visto che, come potete notare ho la sindrome del “giapponese al vaticano”, non mi limito ad indossare le cose, ma le fotografo pure

Non sono una fotografa, ma una delle cose che più mi piace fare, è fotografare la natura e cercare di farla apparire ancora più magica di quella che è

Ieri sera non ho fatto live blogging in ocacsione di xfactor, perchè siamo stati tutti e quattro accoccolati sul divano a fare il tifo per i cantanti, ed ho avuto una grande soddisfazione: mia figlia che cantava i Kiss. Ora io non so che musica ascolterà da grande, ma io il mio compito di brava maestra l’ho espletato alla grande, e se amerà Gii D’Alessio non sarà colpa mia.

Luce pessima lo so, ma la trovo bella ugualmente!

Questa settimana sul blog invece vi ho parlato di questo:

Il meglio della settimana letta sul web, la rubrica che a me piace tanto, e spero pure a voi
C’erano una volta le decollete il post acido del lunedì, per iniziare meglio la settimana nulla è meglio di qualche risata
Il senso della misura e del giusto perchè qualche riflessione su il nostro stile di viat e le nostre scelte non può che fare bene
Madri perfette e sensi di colpa  Il senso di colpa, che colpisce quasi tutte noi madri, quanto è innato e quanto invece quasi imposto dal tessuto sociale in cui siamo immersi?
Gli indispensabili nella cucina naturale e macrobiotcia in questo post vi parlo delle cose che non dovrebbero mai mancare in una cucina degna di questo nome, per chi vuole intraprendere uno stile di alimentazione più equilibrato
idee per il calendario dell’avvento questa settimana c’è stato il post della staffetta, ed ho cercato in rete alcune idee per fare in casa il calendario dell’avvento.
Amiche e torte di mele niente ricarica come un pomeriggio passato a parlare con le amiche, anche se dopo si va a dormire riflettendo e pensando all’adolescenza che mi terrorizza!

Un abbraccio a tutti 🙂

post signature