La mia settimana #4

Sono tornata, siamo tornati, dopo un fine settimana intenso, passato in Veneto a conoscere meglio la Ecor, ed è strano conoscere l’azienda il cui marchio è così familiare, usato da anni, e scoprire che l’azienda che ci sta dietro è molto meglio di come l’avevo immaginata
Abbiamo lasciato per la prima volta i bambini e siamo andati lontano, e ammetto che siamo stati bene, senza sensi di colpa, e con solo la voglia di prendere il più possibile da questa esperienza. Vi parlerò delle cose viste e sentite, ma non adesso. Vi dico solo che ho conosciuto delle persone splendide, ho riso tanto e mangiato troppo.

Io e Domitilla Ferrari 

In questa settimana avrei dovuto fare una marea di cose, ma ho fatto solo l’indispensabile, per cui in questi giorni il mio amore con il cuscino ne risentirà parecchio. Sono stata parecchio con i bimbi perché mercoledì sono andata all’inaugurazione di un progetto, e dire che è stata un’esperienza emotivamente impegnativa è riduttivo, ma sono tornata ed ho guardato con occhio diverso tante cose, cose che vedo sempre ma cambiando punto di vista assumono una luce diversa.

Più tardi ne scriverò, e spero di riuscire a trasmettere anche una piccola parte delle emozioni provate.

Ho guardato il cielo, tanto.
Avete mai veramente pensato quanto si è fortunati ad avere una vita normale? Aprire la finestra e guardare il cielo, avere 10 minuti da passare alla finestra, ascoltando solo i rumori e guardando le nuvole cambiare forma? Se solo si avesse la reale percezione delle cose fondamentali nella vita tante cose cambierebbero, noi cambieremmo.

E sono stata sempre io, diversa ma sempre uguale. Con la passione per le foto stupide 😉

Sul blog invece si è parlato di questo:

Tecniche di decluttering per imparare a fare pulizia, ordine secondo un criterio razionale.
Il meglio della settimana, se ve lo siete persi, buona lettura
Corona da principessa fai da te per rendere felice qualsiasi bimba dai due anni ai…30!
Sapete bene che questo l’anima di questo blog è il personale, quindi spesso neanche riesco a introdurre bene i post perché sono semplici riflessioni della giornata, come Sei anni fa e “nella casa vuota
Ho inaugurato una nuova rubrica, in cui mi diletterò a scovare gustose ricette e blog che mi colpiscono. L’anima della rete è la condivisione giusto?
Sono sicura che tanti problemi derivino dal fatto che si arriva al matrimonio con un’idea falsata della vita di coppia, voi cosa ne pensate?
Questa settimana su trashic ho parlato di un rimedio macrobiotico facile ma molto efficace, curiosi?

post signature