Decorazioni natalizie fai da te: i fiocchi di neve riciclosi

Le decorazioni natalizie sono la cosa che più mi piace di questo periodo, e visto che non ne ho di storiche e appartenenti ala famiglia da decenni, sono due anni che le facciamo insieme, io e i bimbi, invadendo la cucina di fogli di giornale, colla, glitter (che con molta probabilità troverò fino a Pasqua), das e qualsiasi altra cosa ci venga in mente.

Addobbare l’albero con qualcosa fatto da noi fa proprio parte dello spirito natalizio, fare la cose in famiglia, divertirsi con poco (specialmente la mamma), e regalare loro dei dolci ricordi.

Da piccola l’albero lo facevamo insieme, tutti insieme sceglievamo l’albero e lo portavamo a casa, poi si scendeva in cantina a prendere gli scatoloni con le decorazioni, e si iniziava a mettere su ogni ramo le cose comprate negli anni. Un classico era trovare le luci dell’anno prima non più funzionanti, ed allora via a comprarne di altre e cercare di sbrogliare la matassa verde luccicosa.
Il Natale è bello per questo, perché ogni volta che ci penso mi tornano in mente dolci ricordi.

Quest’anno ci stiamo divertendo a creare, e il fine settimana appena passato ci ha visto protagonisti, complice anche il brutto tempo e il freddo.
Abbiamo fatto dei fiocchi di neve con roba che avevamo in casa, e oggi vi farò vedere i fiocchi di neve con cotton fioc e glitter.

Per farle ho incollato con la colla a caldo tre bastoncini, li ho poi spalmati di colla vinalica e decorati con il glitter argentato.
La quantità di glitter è a piacere, io non ne ho messi tanto perchè mi piace l’effetto “neve”.

Posso essere usati per fare una ghirlanda, o con un cordoncino per decorare l’albero.

post signature