La trip intervista

L’ho letta l’altro giorno sul bellissimo blog Trippando (lo conoscete vero?) e mi è piaciuta l’idea perché è sempre bello farsi conoscere.

Non so se scrivendola l’anno scorso avrei risposto le stesse cose, e magari rileggendola l’anno prossimo qualcosa sarà cambiato, ma per ora mi rispecchia e mi piace.

NOME Laura, come la mia nonna materna mai conosciuta

ETA’ sono entrata da due anni nei trenta, e penso di restarci per altri 15 almeno 😉
LA TUA VIRTÙ PREFERITA l’ottimismo
LA QUALITÀ CHE PREDILIGI IN UNA PERSONA la fine intelligenza
LA TUA OCCUPAZIONE PREFERITA osservare, il mondo, i figli, gli altri e le cose belle
LA TUA CARATTERISTICA PRINCIPALE parlo tanto
IL TUO MAGGIOR PREGIO l’ottimismo e la capacità di vedere il bello
IL TUO PRINCIPALE DIFETTO la disorganizzazione
IL TUO IDEALE DI FELICITÀ poter passeggiare senza pensieri, sotto il sole in perfetta salute.
IL TUO IDEALE DI TRISTEZZA morire dopo le persone che amo
LA META PREFERITA il mio mare
I TUOI COLORI PREFERITI il rosso e il blu
CHI AVRESTI VOLUTO ESSERE, OLTRE TE STESSO una pittrice
DOVE VORRESTI VIVERE in un casale in campagna, magari vicino al mare, e magari nella mia terra ma abitata da gente onesta.
IL VIAGGIO CHE VORRESTI FARE l’Africa e al secondo posto il Giappone
IL VIAGGIO CHE VORRESTI NON AVER FATTO nessuno
IL TUO REGISTA PREFERITO Zhang Ymoun
IL TUO PITTORE PREFERITO Monet
IL TUO CIBO E LA TUA BEVANDA PREFERITA pizza e coca
IL TUO MOTTO la felicità è ovunque, basta volerla.
Chi partecipa? Le domande sono queste, ed a me sono piaciute un sacco!