Bilboquet fai da te

Ho impiegato almeno dieci minuti a capire che titolo dare a questo post, poi un’anima pia su FB mi ha dato la giusta risposta, e così ho scoperto che il giochino che l’altro giorno ho costruito per la seienne si chiama bilboquet, e visto che sono brava vi metto pure la fonte wikipedia 😉

sofia canestro 2

Avevamo delle bottiglie vuote, non si poteva uscire perché il piccolo aveva la febbre, e complice un po’ di noia mi sono inventata questo ecogiocattolo, completamente riciclato e riciclabile, per poi ricordarmi che tanti anni fa avevo una cosa simile, anche se più piccola e in legno. Il gioco è andato alla grande, non solo per la figlia ma anche per la madre 🙂

bilboquet fai da te

Occorrente:

  • Bottiglia di plastica
  • cutter
  • forbice
  • colla caldo
  • tappo
  • cordoncino
  • alluminio
  • spugna, carta o stoffa per decorare (facoltativo)

Ho tagliato la bottiglia di plastica, e nella parte del tappo ho fatto cadere della colla a caldo dove ho attaccato una estremità del cordoncino, a  cui avevo fatto precedentemente un nodo. L’altro capo del cordoncino l’ho incollato dentro una pallina di alluminio in cui avevo inserito un tappo per renderla più pesante.

Il gioco consiste nel far andare la pallina dentro la bottiglia, cercando di muovere poco il braccio.

Io mi ci diverto, i piccoli pure anche se il neo 4enne  lo usa come arma impropria 😉

Che ne dite, non è carino?