Timbri fai da te in gomma crepla

Chi mi segue anche su facebook la scorsa settimana ha letto che un pomeriggio ci siamo divertiti a fare i timbri in casa, ed oggi vi faccio vedere i nostri timidi risultati :)

timbri home made

Abbiamo sempre avuti timbri, ci piacciono un sacco, ed io ne ho una mia collezione che uso se voglio decorare qualcosa o abbellire semplicemente un foglio mentre scrivo. Avete presente quando si buttano giù le idee? Ecco io faccio come quando alla scuola elementare si facevano le cornicette, ed ogni tanto le faccio a mano o con i timbri, mi sembra di rendere tutto più bello. Oddio detto così sembra un po’ da schizofrenica, ma giuro che non lo sono 😉

La figlia n.1 adora i timbri miei, in legno e piccoli, così ho pensato di fargliene qualcuno adatto a lei, con soggetti che le piacevano e che non includessero elefanti, scimmie e giraffe tanto in voga in questa casa, semplici perché le mie qualità da disegnatrice lasciano mooolto a desiderare  ;), ma che lei ha trovato bellissimi.

Occorrente:

  • gomma crepla
  • tappi di sughero e di plastica
  • forbici
  • matita
  • colla a caldo

timbri handmade

Farli è semplicissimo, vi basterà disegnare sulla gomma crepla il soggetto che volte disegnare, io sono andata molto sul basico, e ritagliare con le forbici. Una volta finita la sagoma attaccate sulla base scelta con la colla a caldo. Io ho usato i tappi di plastica che non butto mai, e dei piccoli tappi di sughero che avevo acquistato mesi fa da Opitec, in uno di quegli attacchi compulsivi di shopping :), e che risultati essere perfetti per i timbrini piccoli.

timbri in gomma crepla

Come inchiostro potete usare un semplice pennarello, o se avete l’inchiostro dei timbri, ma io ho scelto i pennarelli così da poter lavare facilmente il colore con dell’acqua.

Che ve ne pare? Io li adoro :)