Gnocchi di cous cous e porri

gnocchi di cous cous e porri

Ieri ho scritto su facebook che stavo sperimentando gli gnocchi di cous cous, ed è stata una vera e propria sperimentazione avendo perso la ricetta imparata più di 10 anni fa al primo corso di cucina macrobiotica. Mi ricordo che allora li avevo mangiati e preparati con un pesto di rucola che devo assolutamente riprovare, e li avevo inseriti come primo piatto della cena di inaugurazione casa. Da quella sera sono cambiate tantissime cose e ieri sera cucinare questi piatto me li ha ricordati tutti.

Avevo perso tutte le dosi, così dopo aver cucinato il cous cous normale per i minorenni di casa sono passata alla prova gnocco facendo un po' ad occhio.

Ingredienti per 2 persone

  • Una tazzina di cous cous precotto
  • porri
  • cipolle fresche
  • olio e sale
  • Farina

Ho preso una tazzina di cous cous precotto e l'ho bagnato con l'acqua bollente salata nella proporzione 4:1 (4 parti di acqua per ogni parte di cous cous), ho coperto e lasciato asciugare. Dopo circa 5 minuti il cous cous avrà assorbito l'aqua, ma lasciatelo raffreddare perché altrimenti non sarà possibile impastarlo. Quando iniziate ad impastarlo dovete capire con le mani quanta farina aggiungere, perché l'impasto dovrà venire simile a quello dello gnocco di patate, quindi morbido ma non troppo.

Mettete dell'acqua a bollire e fate la prova con uno per vedere se regge la cottura oppure si apre, se va bene potete proseguire :). La cottura dura poco, perché appena salgono a galla sono cotti.

Per il condimento ho risolato un cipollotto fresco, e dopo dopo ho aggiunto il porro tagliato a mezzaluna, ho stufato con poca acqua e regolato di sale a fine cottura. Vi assicuro che sono venuti una delizia 😉

Buon appetito.