Lezioni di mammità

Io adoro tirare le somme, pensare a quello che ho imparato, ripensare a sbagli commessi e cose andate a buon fine. Si pensa alla famiglia pensando alla ruota del mulino bianco, ma nella realtà non credo che esista, esistono famiglie felici, famiglie normali e famiglie con qualche problema ma non famiglie perfette perché la perfezione non esiste anche se vogliono farcelo credere.

 

Io ricordo bene il periodo pre figli, quando si usciva senza problemi, si dormiva ore ed ore e si poteva progettare un viaggio per il weekend successivo, ma seppur felici volevamo di più e così è arrivata Sofia, piccola bimba con tanti capelli e ciglia lunghissime, e dopo quasi 3 anni il fratellino Edoardo.

Non starò qui a dire quanto sia bello essere madre, quanto sono dolci i bimbi e quanto ti fa crescere vedere crescere loro. Vi dirò le cose che ho capito:

  • I bimbi sono piccole carognette, se sanno che devi dormire si sveglieranno almeno 2 volte in più quella notte.
  • Tu pensi di stare cucinare un fantastico piatto che ti porterà nell'olimpo delle mamme chef? Tempo sprecato, loro amano pasta in bianco e un petto di pollo scondito, i più particolari virano verso l'uovo.
  • I bimbi non fanno bene alla coppia, la minano alle fondamenta. Se il vostro obiettivo è rinsaldare la vostra storia state sbagliando strategia, e pure alla grandissima. L'arrivo di un figlio mette tutto in discussione e se ci sono dei problemi verranno amplificati in un modo che nemmeno immaginate.
  • Se progettate di uscire presto loro dormiranno fino a tardi, se volete dormire si sveglieranno all'alba.
  • Non fate capire loro che una partenza è imminente, si ammaleranno al 98%.
  • Attraverserete ognuna di questa fase in loop: teletubbies, barba papà, topolino, peppa pig e winx. Tranquilli se ne esce, anche se fa un po' strano sognare un maiale rosa vestito che parla, tranquilli è reversibile.
  • Riceverete consigli su come educare i figli anche dall'addetto pulizie dei bagni del centro commerciale, capita a tutti, non lo fanno perché fate qualcosa di sbagliato.
  • La tendenza al vizio da parte dei nonni è inversamente proporzionale a quanto sono stati severi con voi. Rinfacciare è inutile, quando diventano nonni i genitori non solo perdono una fetta importante di razionalità, ma vi mettono in secondo piano.
  • Capiterà che sarete così stanche da voler uscire anche in crocs, cercate di combattere questa voglia.
  • Occhiaie, anche le vostre avranno un nome.
  • I bimbi si fanno male, comprate cerotti, arnica e acqua ossigenata in scorte esagerate.
  • Cercate di rendervi la vita per quanto possibile più facile, se abitate in città pensate che diventerete artiste non pagate, ed anche se casa lontano da tutto è bella, cercate di avere vicino almeno una scuola e un centro sportivo.
  • La normalità sono i bimbi che si svegliano, sperate che questa fase passi presto.

Immagino ci siano altre centinaia di cose ma il figlio che doveva dormire si è ovviamente svegliato prima ed io devo chiudere il post.