Melanzane ripiene con il seitan

Ci stanno certi piatti intrisi di ricordi, quelli che ti cucina tua madre quando vai a mangiare a casa, e che ogni volta che li mangi ti fanno stare bene, Sono i piatti della memoria, quelli di famiglia, legati alle riunioni con i cugini e all’estate, quelli che ti piace mangiare mentre si stanno cucinando e che sai che non si fa, quelli che quando stavi al mare sapevi che avresti mangiato e non vedevi l’ora di tornare.

Per me uno di questi piatti sono le melanzane ripiene, di carne, di mollica, bianche o al sugo, fritte al forno, non importa come sono cucinate basta che si mangino.

Qualche tempo fa ho comprato delle bellissime melanzane dal mio fornitore di fiducia, ed erano così belle che ho pensato di cucinare a casa un piatto che amo ma non ho mai cucinato e che ho voluto reinterpretare con il ripieno di seitan.

Ingredienti:

  • 6 melanzane non troppo grandi
  • 300 gr di seitan
  • 50 gr di pangrattato
  • qualche foglia di basilico
  • 3/4 pomodorini dolci
  • Sale e olio

Lessate le melanzane per circa 20 minuti, devono essere cotte ma non troppo morbide, una volta raffreddate scavatele con un cucchiaio, facendo attenzione a non rompere la buccia e mettendo in una ciotola la polpa. Unite alla polpa della melanzana il seitan a pezzetti molto piccolo, o se preferite tritato, i pomodorini a pezzetti, il basilico spezzettato, sale, olio e pangrattato e impastate fino ad ottenere un impasto abbastanza omogeneo, regolate di sale e riempite le bucce delle melanzane con questo composto. Potete friggerle o cuocere in forno per una ventina di minuti a forno già caldo.

Io credo che vi piacerà tantissimo 😉