Quadro con washi tape

quadro washi tape

Ieri sera il marito è tornato tardi, i figli alle 21 erano a letto, ed allora ho tirato fuori i miei amati washi tape per creare qualcosa. Quando decido di fare qualcosa spesso non ho delle idee precise, diciamo che metto un po’ di cose sul tappeto e mi diverto ad improvvisare, in fondo è questo che li rende belli da usare no? Se ci pensate bene la creatività non dovrebbe stare dentro rigidi scemi, dovrebbe essere libera di fluire e farci fare dei pasticci, con ogni tanto dei bei lavori. Tante cose che faccio mi riescono malissimo, altre le adoro e le metto sulla mia scrivania per poterle vedere sempre.

Oggi vi faccio vedere un semplice quadretto che appenderò nello studio dove passo tante ore della mia giornata 🙂

occorrente quadro

Ho comprato un po’ di cornici da ikea, di quelle bianche e semplici che costano poco, e le ho posate sicura che ne avrei ricavato qualcosa, e l’idea è arrivata. Ho scelto due fantasie di washi tape di stoffa, ma va benissimo anche il washi di carta, e l’ho tagliato in triangoli, li ho poi attaccato in un foglio di carta e ne ho ricavato dei cuori tagliati a mano libera, tutti diversi tra loro, mischiando le due fantasie.

washi tape tagliati

Ho tirato fuori il foglio dentro la cornice e nell aparte bianca ho attaccato le due strisce, una sopra e l’altra sotto, e nel mezzo ho attaccato con un po’ di colla i vari cuori.

quadro washi tape 2

Io lo trovo molto carino e romantico, e perfetto per questo periodo in cui mi sento un po’ malinconica. Ho bisogno di circondarmi di cose belle e questo piccolo quadro è perfetto 🙂

Vi piace?