Seminare il futuro 2013

seminare-il-futuro

Domenica ci sarà una bella iniziativa “seminare il futuro” e questo sarà il primo anno che parteciperò. L’idea di questa giornata è nata in Svizzera   per poi essere abbracciata da vari paesi, e nell’idea di chi la organizza c’è la voglia di “sensibilizzare le persone sul tema della provenienza del cibo e     del futuro dell’agricoltura, sottolineando, grazie ad una proposta originale e coinvolgente, l’importanza della sovranità alimentare locale e la    consapevolezza che i semi biologici e biodinamici rappresentano una vera opportunità.”

Io cerco sempre di coinvolgere i bambini nella spesa, di far capire loro la fatica che c’è dietro la frutta e la verdura che si comprano, e l’importanza di sapere sempre cosa si mangia, e questa iniziativa, che vedrà pure loro protagonisti, è perfetta per avvicinare i bambini all’idea di campagna, per far capire loro il ciclo di vita della pianta, la fatica dietro ogni verdura che arriva in tavola.

Domenica ci sarà la semina collettiva, quindi tutti i partecipanti potranno gettare sulla terra i semi, tutti biologici e biodinamici, e volendo si potrà tornare a controllare la crescita dei semi nei mesi successivi. Un gesto semplice ma pieno di significato.

Le aziende agricole partecipanti sono tante e in tutta Italia quindi potrete scegliere quella a voi più vicina, qui potete trovare la lista per regione

Serve iscriversi a questo link perché i posti sono limitati.

Io ci sarò e andrà all’azienda Agricola Valentini a Tuscania, se qualcuno ci sarà faccia un fischio 🙂

L’ashtag ufficiale è #seminareilfuturo.