Spezzatino di seitan con cavolo nero e fagiolini

spezzatino di seitan con verdure invernali

Il fine settimana è la giornata dedicata alle sperimentazioni, magari non troppo esagerate ma mi piace avere quel tempo rilassante in cui provare sapori nuovi, o magari cucinare ricette dimenticate da troppo tempo.

La domenica mattina mio padre mi chiama sempre per un saluto e mi chiede immancabilmente “cosa cucini”? ed io la maggior parte delle volte rispondo che non lo so e lui ride perché gli sembra starno che io non sappia fino all’ultimo cosa cucinare, o che sia indecisa. Poi apro il frigo e mi immagino i vari sapori insieme, e provo a mettere insieme tutto facendo nascere o dei piatti molto buoni o delle cose molto banali. Il bello della cucina però è la gioia dell’assaggio, e la felicità quando ti accorgi che un piatto funziona.

Questa di oggi è la ricetta di domenica, ed è una di quelle ricette riuscite 😉

Ingredienti per 4

  • seitan al naturale 350 gr
  • cavolo nero
  • fagiolini
  • spinaci freschi
  • 2 carote
  • 1 cipolla bianche 

Ho fatto cuocere qualche minuto le cipolle con olio ed ho aggiunto le carote a rondelle, dopo circa 5 minuti ho unito gli spinaci freschi, il cavolo nero senza la parte fibrosa, i fagiolini tagliati a pezzettini e fatto andare con un po’ di acqua coperti. Dopo circa 20 minuti ho aggiunto il seitan a pezzettoni e il tamari per insaporire, e lasciato cuocere ancora 10/15 minuti, sempre coperto e aggiungendo acqua se troppo asciutto.

Non vi ho messo la quantità di verdure perché ho fatto ad occhio, ma direi che gli spinaci erano circa 200 gr, il cavolo nero un cespo e i fagiolini circa 15, ma ovvaimente tutto in base al vostro gusto. Credo che i porri stiano molto bene, ma non ne avevo quindi ne ho fatto a meno purtroppo.

Non mi resta che augurarvi buon appetito 🙂