Frittata di ceci e cipolle

Questa è una ricetta fatta ieri sera, e che basterà anche per oggi avendo io esagerato un po' con le dosi :). Qualche tempo sulla pagina Facebook avevo scritto che avevo programmato per cena la frittata di ceci, salvo accorgermi tardi di non avere la farina per farla, ed allora la prima volta che sono passata al mio negozio di fiducia ne ho comprato un pacco.

La frittata di ceci è un piatto facile, gustoso, proteico, ed inoltre non ha colesterolo come la classica fritatta con uova. Si presta ad ogni abbinamento di contorno e si sposa benissimo con le cipolle.

Mia figlia, che odia quesi tutti i legumi si è degnata di assaggiarla e l'ha lasciata nel piatto, mentre gli altri due maschi di famiglia l'hanno trovata davvero buona e saporita.

Ingredienti:

  • Farina di ceci 200 gr
  • Acqua 400 ml
  • Due cipolle biance
  • Curcuma
  • Olio
  • Sale

Ho tagliate le due cipolle finemente (se non piangete tipo film strappalacrime vuol dire che dovete continuare a tagliare), le ho stufate con un po' di acqua e poi fatte andare con un cucchiaio di olio.

Ho coperto e lasciato cuocere.

Intanto ho preparato la pastella, mischiando in una ciotola acqua e farina di ceci con una frusta, una volta eliminati i grumi, ho aggiunto sale, due cucchiai di olio e curcuma.

Ho versato la pastella nella padella con le cipolle e lasciato cuocere circa 30/40 minuti.

 

La mia frittata è venuta abbondante per 4 persone quindi se serve dimezzate le dosi ed anche un po' i tempi di cottura.