Fagottini di pasta fillo e verdura

fagottini di pasta fillo e verdura

La pasta fillo per me è sempre stata un mistero, una di quelle cose mai usate e di cui però sono piena di ricette. In realtà prima di poco tempo fa non l’avevo mai vista negli scaffali del supermercato, ma credo dipenda dal fatto che odio i supermercati e li frequento il meno possibile 😉

Mi limitavo a leggere le ricette, e guardare ammirata gli chef dei canali di cucina usarla per fare cose buonissime. Poi un giorno vicino alla pasta sfoglia l’ho trovata, comprata e subito cucinata. In casa non avevo molto, per cui ho arrangiato un ripieno che mi è sembrato andare bene, ed avevo ragione perché i fagottini sono stati un successo 🙂

Ho cotto la misticanza con un po’ di sale, scolata, strizzata ed unita in una ciotola con la ricotta di bufala e una manciata di grana grattugiato. Ho mischiato bene, aggiunto un pizzico di pepe nero e usato come ripieno. Mi raccomando, quando usate la pasta fillo è fondamentale spennellare i fogli utilizzati con olio o burro fuso perché altrimenti si secca e si brucia in forno.

Ho preso due fogli alla volta e, dopo averli spennellati, ho ritagliato e  fatto dei triangoli che ho riempito con la farcia, e li ho messi a cuocere nel forno caldo per pochi minuti, fin quando ho visto che diventavano un po’ dorati ai margini.

La misticanza era l’unica verdura a foglia che avevo in casa ed a me è piaciuto il sapore un po’ amarognolo, però credo che sarebbero perfetti anche gli spinaci se a qualcuno di voi piacciono più le verdure più dolci

Buon appetito 🙂