Come personalizzare la cancelleria

cancelleria con washi

Ho amato Ikea fin dal primo momento che ci ho messo piede, mi piace tutto (esclusa l’altezza degli armadi) e mai pensavo che qualcosa avrebbe mai potuto mettere in pericolo la sua supremazia nel mio cuire.

Poi è arrivato Tiger.

Non dico che ha sostituito Ikea, ma ci sta vicino vicino. Se sono giù di morale ho due scelte, e sono entrambi svedesi. Io sono una di quelle che si innamora degli oggetti, me ne distacco con difficoltà, mi piacciono talmente tanto che me li porterei con me in borsa. Credo di avere una specie di atteggiamento compulsivo verso qualche cosa, ed a volte mi affeziono talmente tanto ad una cosa che mi dispiace pure usarla. Tiger è il paradiso degli oggetti, l’Ikea delle cavolate, cose inutili ma indispensabili, oggetti che rallegrano la giornata, l’umore e la vita.

cancelleria con washi 2

Tralasciamo però le mie stranezze (che poi per me strane le persone che non fanno come me) per farvi vedere come ho combinato Tiger con una delle mie passioni: i washi tape. L’altro giorno avevo bisogno di occhietti mobili e vicino alle bustine con pupille di plastica, ho visto il pacchetto di piccoli quaderni colorati. Ora, non so voi, ma io ho in borsa un quaderno praticamente sempre, lo uso per annotare, scarabocchiare, o solo per sapere che ci sta nel caso servisse; i quaderni colorati sono carini, ma decorati lo sono ancora di più no? Ed allora washi tape in mano e cancelleria nell’altra, sono nati i miei nuovi quaderni personalizzati. Esiste una cosa più bella, di una cosa che hai solo tu? La risposta è no 😉

quaderni tiger

Facilissimi da fare ed il risultato è bellissimo, ed ovviamente la matita non poteva che essere abbinata :)