Lo spietato lavoro delle Parche

Racconta il mito che le parche avessero il compito di decidere della vita degli uomini, una tesseva il filo della vita, un’altra assegnava il destino e la terza decideva in modo inappellabile di tagliare quel filo e mettere fine alla vita terrena. Se ci pensate, è una rappresentazione perfetta di cosa sia la vita, un filo […]

Di nuovo

Ho pensato tanto a questo post, a cosa scrivere e se farlo. Potevo ricominciare  e basta, azzerando la mancanza da questo posto solo mio con un banale “ciao sono tornata!”, oppure potevo salutare come si deve, cosa che ho scelto di fare. Non ho mai vissuto questo blog come una raccolta di idee o un luogo dove […]

Legami a doppio filo

Oggi sono stata a comprare delle cose in un centro commerciale, e sono tornata a casa con uno stato di malessere generale, saranno forse dei giorni no, oppure semplicemente inizio a sentire la città. Si può amare un posto ma non volerci più vivere? Pare di sì. È strana la sensazione di vivere in un […]

Lasciarsi trasportare

  Ho più o meno 3000 foto nel mio cellulare, e sì lo so che dovrei cancellare qualcosa, non serve che me lo diciate. Una parte sono già salvate nel pc, ma sono una pigra da Guinness e mi scordo sempre di collegarlo per salvare le nuove. Oggi ho scoperto, dopo ben 3 anni e […]

I sorrisi che aiutano

Io non sono una di quelle che dice che il blog è un diario, ed infatti spesso capita che io non scrIva online ma solo sul mio quadernino. Adoro questa mia casa virtuale, e spesso ho fatto lo sbaglio di scrivere post perchè era il periodo giusto per farlo per Mr Google. Cioè ci sta […]

Senza di te

Le persone muoiono continuamente. Bambini, persone malate, anziani per vecchiaia, catastrofi naturali, guerre e carestie. La morte è normale, fa parte del ciclo della vita e bla bla bla. Poi capita che qualcuno a te vicino se ne vada e tutto si colora in maniera diversa. Tutto sembra come le foglie d’autunno, bellissime da vedere, […]

Guardare con gli occhi aperti

Si dice spesso che la vita è una e bisogna viverla nel modo più grandioso possibile, che bisogna saper cogliere le opportunità quando passano e cose così. Io l'altro giorno mi sono resa conto che ci sono tante nascite, tanti piccoli passaggi durante i quali ti rendi conto di avere una nuova possibilità. Sono quegli […]

Passando dalla scogliera

Mia nonna abitava a 20 km da casa nostra, e spesso la domenica andavamo a trovarla, magari portando la pasta al forno legata con una tovaglia, e sperando che mia nonna facesse le sue crocchette di patate. La strada per arrivare da lei costeggiava il mare e capitava sempre che tornassimo con il buio e […]

Scrivere solo perché piace

Quando Edo era appena nato ho aperto un blog che però non ho mai usato, mi vergognavo all'idea che qualcuno mi avrebbe letto, una cosa senza alcun senso lo so. L'ho lasciato fermo per un po' e poi ho ricominciato a scrivere, anche se con lo spirito diverso del diario. In questi giorni, dopo ben […]

Convivere con una malattia

Sono cresciuta con un padre malato, sono 29 anni che ci convive e che lo facciamo tutti quanti. Si è ammalato giovane, di una rara malattia del sangue quando avevo 6 anni, ed io me lo ricordo come fosse ieri quel giorno in cui si è sentito male ed è tornato a casa. Ovviamente non […]